A quarant’anni dalla morte di Peppino Impastato

A quarant’anni dalla morte di Peppino Impastato

324
0
CONDIVIDI

Cari amici, giovedì mattina sarò alla biblioteca di Sant’Antonio Abate a parlare di legalità in nome di Peppino Impastato a quarant’anni dalla sua morte.
Siccome credo nel riscatto che arriva con la consapevolezza, quella contro le mafie è per me la madre di tutte le battaglie e non vedo l’ora di conoscere i tanti studenti che in questo mese mi hanno scritto numerose email.
Non sarà una banale retorica al sacrificio di un eroe in rottura con il suo tempo, ma la risposta a modelli culturali ancora esistenti e la ricerca del sentire comune che può trovare nella bellezza, di cui parlava Peppino, un campo comune.
Dopo mesi che parlo solo di letteratura, mi piacerebbe parlare di politica e non al modo dei politici, ma a quello mio, raccontandola come una storia che ci vede tutti protagonisti.
Vi aspetto.

Commenta tramite facebook

Nessun commento

Comments are closed.