UNA STORIA ESAGERATA di Peppe Granillo

UNA STORIA ESAGERATA di Peppe Granillo

40
0
CONDIVIDI

In questo libro ho voluto descrivere tutte le “esagerazioni” della mia gente, attraverso i personaggi del mio romanzo… attraverso la nordica famiglia Meunier in visita al centro storico di Napoli.
Il tutto è nato per la mia esigenza di risvegliare le coscienze e dar voce agli ultimi, agli indifesi, ai discriminati, alle vittime di ingiustizie e di violenza, a coloro a cui è stata negata la libertà personale, la libertà di opinione, la libertà di scegliere, ma soprattutto agli anziani ed ai disabili e a quelli che si occupano di loro con “Amore e Compassione”.
Il tutto è nato ascoltando e raccogliendo i problemi, le esigenze e le impressioni della “gente comune” perché come si dice qui: “Voce di Popolo… voce di Dio”.
Ricevilo subito
scrivendo a:
peppegranillo.67@gmail.com
ilquadernoedizioni@libero.it

Commenta tramite facebook

Nessun commento

Comments are closed.