La scandalosa Margot di Antonio Cirillo

La scandalosa Margot di Antonio Cirillo

7944
0
CONDIVIDI

Titolo: La scandalosa Margot

Autore: Antonio Cirillo

Prezzo: 18 euro

Data di pubblicazione: Febbraio 2024

L’autore

Antonio Cirillo è nato e vive alle pendici del Vesuvio. Magistrato, giornalista e scrittore, è sposato con la signora Assunta Scebi da oltre 50 anni. Ha tre figli e cinque nipoti. Ama i libri, la musica e il mare.

Sinossi

Marguerite d’Andurain (1893-1948) dominò le cronache dal 1925 al 1948, anno della sua morte violenta. La stampa la indicò con diversi appellativi: l’Avventuriera del Medio Oriente, La Regina di Palmira, la Mata Hari del deserto, la Contessa dei venti delitti, l’Amante di Laurence d’Arabia. Non tutti erano fondati sui fatti della sua romanzesca vita, ma coglievano l’essenza della sua personalità: di essere eccessiva in tutto quel che progettava e poneva in azione. Figlia di genitori ultracattolici della media borghesia basca di lingua francese, Margot nacque spirito ribelle, e, sin dall’infanzia, si dimostrò indocile a ogni disciplina civile e religiosa, al punto da meritarsi un rito esorcistico. Sposata giovanissima a un aristocratico sdegnoso del lavoro, impugnò le redini della famiglia e la guidò con spregiudicato senso degli affari, durante le Guerre Mondiali e negli anni tra esse, in Argentina, in Francia, in Egitto, in Marocco e in Siria. Si fece falsaria, spia e trafficante di uomini e di cose. Non fu scrittrice, né scienziata né esploratrice, ma delusa dalla civiltà occidentale, si avventurò nelle più sconosciute e inospitali regioni del Medio Oriente, vivendo, lottando e amando senza remore o condizioni. La sua vita fu costellata da scandali e procedimenti giudiziari, da cui uscì sempre indenne, ma che l’hanno condannata al cerchio delle damn ladies, le signore maledette, quelle forti figure femminili che la Storia non riesce a classificare.

Commenta tramite facebook

Nessun commento

Comments are closed.