Cristina a Boscoreale il 27 aprile

Cristina a Boscoreale il 27 aprile

306
0
CONDIVIDI
Il Quaderno Edizioni

Giovedì 27 aprile alle ore 18:30, presso l’auditorium dell’IS Vesevus di Boscoreale,
“Il quaderno edizioni” rende omaggio a Matilde Serao in occasione dei novant’anni dalla morte, con la pubblicazione di un limitatissimo numero di copie di “Cristina” un’opera del 1908, introvabile nelle librerie e disponibile in versione cartacea solo nelle librerie d’epoca e presso le Biblioteca Nazionale di Napoli e Roma, dove sono conservate i testi originali della sua vasta produzione letteraria.
Il testo è a cura di Stefania Spisto, il presidente de “Il quaderno edizioni che ha studiato e approfondito l’autrice napoletana per circa tre anni, mentre l’illustrazione della copertina è stata realizzata da Ida La Rana, che le ha conferito un’aurea di “delicata drammaticità.”
La presentazione di questo prezioso lavoro è stata affidata ad un parterre formato da: Giuseppe Balzano, sindaco di Boscoreale; Rita Iervolino, Dirigente Scolastico IS Cesaro- Vesevus; Tina Collaro, vicepreside “IC 2 Dati Boscoreale”‘Ida La Rana, illustratrice della cover e Stefania Spisto, curatrice dell’opera.
Durante la serata si esibiranno gli allievi dell’UPAM diretta da Ina Perna che proporranno una performance teatrale e musicale sul tema del libro. Si concluderà con un rinfresco sponsorizzato.
“Credo che sia una grande opportunità riscoprire la vita straordinaria di Matilde Serao, la prima donna in Italia a fondare un quotidiano, non solo per il suo talento artistico e letterario, ma anche perché la sua vita, così anticonformista, ha delineato nuovi traguardi culturali per le conquiste di genere.”

Commenta tramite facebook

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO